informativa sui cookiesAgenzia di viaggio dal 1990
 
 HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | CATALOGO | LINK UTILI | IN EVIDENZA 
CERCA DESTINAZIONE
 
 
Tour
Gradara e Urbino

14 - 15 aprile 2018


sabato 14.04: Pesaro e Urbino
Partenza in primissima mattinata con bus GT. Arrivo a Pesaro e visita guidata della città. Grazie alla sua storia millenaria, oggi Pesaro può vantare un centro storico ricchissimo, con ville, palazzi nobiliari, chiese e musei che custodiscono opere d’arte di grande valore. Sosta per una degustazione/light lunch. Trasferimento a Urbino e visita guidata della città, patrimonio dell’Unesco, immersa nelle morbide colline marchigiane, città d'immensa ricchezza storica e artistica. Circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata da edifici in pietra arenaria, grazie al lavoro di importanti artisti Urbino divenne “culla del Rinascimento” e, ancora oggi, passeggiando per il suo centro storico se ne respira l'aria quattrocentesca. Lungo le ripide e strette strade si incontrano tutti gli edifici della Urbino rinascimentale: l'ex Monastero di Santa Chiara, la Chiesa di San Domenico, il Mausoleo dei Duchi nella Chiesa di San Bernardino, palazzo Boghi e il maestoso Palazzo Ducale. In serata, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

domenica 15.04: Gradara, Sant'Arcangelo di Romagna
Dopo la prima colazione, partenza per Gradara e visita guidata della Rocca, che si erge su un colle in posizione strategica. Il percorso all'interno del complesso si snoda attraverso una serie di ambienti suggestivi: Cortile d'Onore, Sala delle Torture, Salone di Sigismondo e Isotta, Camerino di Lucrezia Borgia, Camera dei Putti, Sala del Consiglio, Camera di Francesca, Cappella gentilizia, Sala del Corpo di Guardia. Ma la fama e la fortuna della Rocca sono soprattutto legate alla leggendaria e tragica storia d'amore tra Paolo e Francesca, gli sfortunati amanti cantati da Dante nel V Canto dell'Inferno, che all'interno delle sue mura consumarono la loro passione e trovarono la morte. Dopo la rocca le mura sono l'elemento più interessante e caratteristico di Gradara: cingono il castello in doppio anello proteggendo e rendendo inespugnabile la superba rocca. Pranzo in ristorante con menù tipico. Nel pomeriggio, passeggiata libera a Sant’Arcangelo di Romagna. Rientro in serata.

N.B. l’ordine delle visite è puramente indicativo e può subire variazioni.




Per maggiori informazioni    CONDIVIDI:    Condividi su facebbok Condividi su twitter Condividi su Google+ Condividi per email

Grigna Express - 2015 - all right reserved