informativa sui cookies - privacy policyAgenzia di viaggio dal 1990
 
 HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | CATALOGO | LINK UTILI | IN EVIDENZA 
CERCA DESTINAZIONE
 
 
Tour
Gran tour della Spagna

23 - 30 agosto 2018


Giovedì 23 agosto: Sartirana, Arles, Carcassonne, Tolosa

Ritrovo dei partecipanti e partenza alle ore 03.00 da Sartirana per la Francia (nr. 2 soste lungo il percorso). Arrivo ad Arles e visita guidata della città situata al limite settentrionale della pianura della Camargue:  Place de la Republique è il centro della città con una fontana seicentesca sovrastata da un obelisco egiziano proveniente dal circo romano, la Cattedrale, l'Hotel de Ville accompagnato dalla Torre dell'Orologio e la Chiesa di S. Anne. Pranzo libero e partenza per Carcassone, all’arrivo visita guidata della città; antico baluardo meridionale del regno di Francia, è una città medievale che conserva ancora le torri, i ponti elevatoi e le mura tipiche di quell'epoca. E' oggi patrimonio dell'umanità dell'Unesco. Proseguimento per Tolosa, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

 Venerdì 24 agosto:  Tolosa, S. Sebastian, Burgos

Colazione in hotel e partenza per i Paesi Baschi. Arrivo a San Sebastian, pranzo libero e breve visita guidata: aristocratica città e moderno centro balneare della Costa Basca, fu un tempo residenza estiva della Corte spagnola. Costituita dal piccolo vecchio centro cinto da fortificazioni di vespasiano Gonzaga, caratterizzato da viuzze animate da caffè tipici e aperte qua e là da suggestive piazzette e dalla parte nuova con grandi viali e palazzi monumentali di aspetto francesizzante. Consigliamo di gustare i tipici “pinchos” (piccoli stuzzichini). Passeggiata libera sulla famosa spiaggia. Partenza in direzione di Burgos per la visita guidata del centro storico e della Cattedrale; antica capitale del regno unificato di Leòn e Castiglia nel lungo periodo medievale (fu fondata nel 884) e centro mercantile d'eccellenza, ha conservato i segni più belli della grandezza di quel periodo. La Cattedrale di Burgos, dichiarata meritatamente Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è ricca di cimeli attinenti al pellegrinaggio verso Santiago. Anche molti altri edifici civili del centro storico riportano alla sublime grandezza di un epoca che l'ha vista protagonista. Tappa al complesso monastico Cartuja de Miraflores che ospita il mausoleo di Giovanni II (se c’è tempo). Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Sabato 25 agosto: Burgos - Segovia – Avila - Madrid

Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Segovia, all’arrivo cominciamo con la visita guidata dell'acquedotto romano e proseguiamo passeggiando per il centro storico fino allo sperone roccioso dominato dall’Alcázar, la fortezza che conserva al suo interno mobili antichi, arazzi, armi e armature. Prima del pranzo libero concludiamo il tour della città visitando la grande Cattedrale gotica. Proseguiamo per Avila, città medievale dalle suggestive mura, e visitiamo con guida il Convento di Santa Teresa e la Basilica di San Vicente, che ospita al suo interno un magnifico sepolcro romanico colorato. Proseguimento per Madrid, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

Domenica 26 agosto: MADRID

Prima colazione in hotel. Visita guidata della città al mattino: Madrid, capitale della Spagna, è considerata una città aperta ed estroversa, chiassosa e popolare, il cui Centro storico costituisce un'intelaiatura di labirintica semplicità. Visita panoramica: Puerta del Alcalà, Puerta del Sol, Plaza Cibeles con la monumentale Fontana, la Plaza de Toros, Plaza d'Espana, gli esterni della Chiesa di Francisco il Grande, del Palazzo Reale e del teatro dell'Opera. S. Messa alle 12.00 per chi lo desidera. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata con il Palazzo Reale di Madrid: Palazzo barocco del XVIII sec. fatto costruire da Felipe V all'architetto italiano Sacchetti, discepolo di Juvarra, intervennero nella sua decorazione i principali artisti europei del XVIII secolo infatti, nei numerosi saloni si possono contemplare le opere di Tiepolo, Mengs o Goya; l'armería é considerata come una delle piú importanti del mondo, verso il Fiume si estendono i Giardini chiamati "campo del moro". Per chi lo desidera c’è l’ingresso gratuito al Museo del Prado dalle 17 alle 19 per una visita individuale. Cena a base di tapas in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.

Lunedì 27 agosto: Toledo, Madrid

Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Toledo, all’arrivo visita guidata della città : visita della Cattedrale gotico - mudejar, con un interno vastissimo dove primeggia la ricchissima Capilla Mayor interamente scolpita a mano, la Chiesa di San Tomè che custodisce uno dei più famosi dipinti di El Greco, l'Entierro del Conde de Orgaz del 1586, la Sinagoga di Santa Maria la Blanca, la più antica e la più grande di Toledo con le inconfondibili arcate in stile mudejar. Passeggiata per questo museo a cielo aperto, Patrimonio dell'Umanità, dove cristiani, ebrei e arabi per secoli vissero pacificamente in questo spettacolare labirinto di stradine. Pranzo libero. Rientro a Madrid e resto del pomeriggio libero per visite individuali. Cena. Poi spettacolo di Flamenco al Tablao Flamenco o similare. Rientro in hotel e pernottamento.

Martedì 28 agosto: Madrid, Saragoza, Lèrida

Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Saragoza, all’arrivo visita guidata della città: la Piazza, uno dei Santuari più famosi di Spagna che è la Basilica de Nuestra Señora del Pilar e la Cattedrale gotica con elementi mudejar. Pranzo libero. Trasferimento a Lèrida (Lleida in catalano) per la visita libera panoramica della città, il maggior centro economico e culturale dell'entroterra catalano. Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Mercoledì 29 agosto: Lèrida,Tarragona, Girona, Perpignan

Prima colazione in hotel e  partenza in direzione di Tarragona, all’arrivo visita guidata della città capitale della Cataluña Meridionale ed ereditiera di tarraco: il Grande Bastione Romano dell'antica Hispania, presenta un ricco Patrimonio monumentale Romano e medievale che ne fa una delle mete preferite del turismo archeologico. E' stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità, con il suo passato medievale e i suoi gioielli del modernismo; visitiamo le Mura, l’Anfiteatro e il Circo romano. Pranzo libero. Si prosegue per Girona importante crocevia di strade che collegano il Sud della Francia con la penisola iberica. Visita guidata del centro storico dalle case color pastello, il quartiere del ghetto ebraico e la Cattedrale gotica con la sua particolare facciata barocca. Proseguimento per Perpignan per la sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Giovedì 30 agosto: Perpignan, Camargue, Sartirana

Prima colazione in hotel e visita guidata di Perpignan: panoramica della citta', Castillet, l'antica porta d’accesso al centro storico e la Cattedrale di Saint Jean Baptiste. La parte più suggestiva della citta' sono senza dubbio le sponde del fiume Têt. Proseguimento per la Camargue e pranzo libero. Si arriva fino a S.Maries de la Mer per una visita libera, il nome attuale risale al 1838. Le "Marie" che danno il nome al paese sono Maria Salome e Maria Jacobé, arrivate con Maria Maddalena, secondo la leggenda sarebbero arrivate in questi luoghi assieme alla serva Sara la Nera, dopo aver vagato in mare su una barca priva di remi. Le statue delle tre donne si trovano nella chiesa del paese: le due Marie raffigurate sulla barca, scultura che viene portata in processione nella ricorrenza dello sbarco, mentre a Sara, diventata la patrona dei gitani, è dedicata la statua nella cripta.  Il monumento principale del paese è la Chiesa. Costruita tra i secoli IX e XI come una vera e propria fortezza serviva come torre di avvistamento e per proteggere gli abitanti dai pirati saraceni che allora imperversavano nella regione, all'interno è presente anche un pozzo di acqua dolce. Sul fondo dell'attuale cripta vennero rinvenute, nel 1448, dei resti considerati reliquie delle due sante che furono poi bruciati durante la Rivoluzione Francese. Tempo libero al mare. Rientro a Sartirana in tarda serata.




Per maggiori informazioni    CONDIVIDI:    Condividi su facebbok Condividi su twitter Condividi su Google+ Condividi per email

SPECIALE VIAGGI DI NOZZE Boscolo gift - cofanetti regalo -
Firenze e la galleria degli Uffizi Tour Sicilia Magica
Tour Magico Uzbekistan San Pietroburgo e Mosca
Andalusia in modo insolito GARDALAND - biglietti in vendita Prezzo promozionale in agenzia !!
Tour Prestige Andalusia Tour del Portogallo autentico
Medjugorje in bus - pellegrinaggio - in collaborazione con l'Associazione La Carovana del Sorriso Tour bellezze d'Irlanda
Gran tour della Spagna Tour Meraviglie della Puglia e soggiorno mare a San Pietro in Bevagna Hotel dei Bizantini***
Hyeres e l' isola di Porquerolles Tour della Sardegna
Monaco e l'Oktoberfest Delta del Po, Comacchio, l'Abbazia di Pomposa
FESTA DELLO SPECK IN VAL DI FUNES E MERCATO DEL PANE E DELLO STRUDEL A BRESSANONE I luoghi del Vajont: Erto, il castello d'Arcano e Sauris
Il trenino del Bernina - carrozza panoramica - BERLINO: Festival delle luci.... e la splendida Dresda!!
Costiera Amalfitana Venezia e le isole della laguna
Modena, città d'arte e "la Bonissima" Dal Palladio a Vittorio Veneto storia e arte tra ville e città!
Cina iconica Shanghai, Suzhou, Xian, Pechino Budapest
Torino e il Museo Egizio
Grigna Express - 2015 - all right reserved