informativa sui cookiesAgenzia di viaggio dal 1990
 
 HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | CATALOGO | LINK UTILI | IN EVIDENZA 
CERCA DESTINAZIONE
 
 
Tour
Meraviglie di Milano: Milano città verticale, il Cenacolo e Santa Maria delle Grazie

domenica 15 aprile 2018
 


Piazza XXV  Aprile – Corso Como –  Torri Residenziali Solaria, tra i più moderni grattacieli del mondo – Le nuove Torri di Cesar Pelli - Piazza Gae Aulenti – il bosco Verticale di Tito Boeri – Il cenacolo vinciano e la chiesa di Santa Piazza XXV  Aprile – Corso Como –  Torri Residenziali Solaria, tra i più moderni grattacieli del mondo – Le nuove Torri di Cesar Pelli - Piazza Gae Aulenti – il bosco Verticale di Tito Boeri – Il cenacolo vinciano e la chiesa di Santa Maria delle Grazie

 Milano che non sta mai ferma questa volta ha superato sé stessa e ha regalato ai sui cittadini uno skyline mozzafiato. Il Cantiere di Porta Nuova cresciuto in fretta e secondo i più avanzati criteri tecnologici, vanta un’anima ecologica e un’inclinazione al lusso quasi spudorata. Le superfici curve e riflettenti, le altezze vertiginose e il design ricercato sono la sua cifra.
La mole degli edifici che lo compongono, che si snoda dal modaiolo Corso Como fino al cuore dell’Isola, non può passare inosservata.

Partendo da Piazza XXV Aprile, dove ancora sorgono i neoclassici Caselli daziali e proseguendo fino al cuore della Piazza Gae Aulenti racconteremo la storia recentissima del ‘cantiere’, ma anche quella meno recente della Milano di quartiere, o meglio dei quartieri: Garibaldi, Varesine e Isola, tutti interessati dal travolgente rinnovamento in corso. 

Partenza in mattinata per Milano. Alle 9.30 Incontro con la guida e visita alla Milano Verticale, poi accompagnamento e piccola introduzione al Palazzo Lombardia, con salita al belvedere (39° piano) senza la guida. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio incontro con la guida a S. Maria delle Grazie per la visita e l’ingresso al Cenacolo vinciano. L'Ultima Cena è il dipinto parietale a tempera grassa (e forse altri leganti oleosi) su intonaco (460×880 cm) di Leonardo da Vinci, databile al 1494-1498 e conservato nell'ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano. Si tratta della più famosa rappresentazione dell'Ultima Cena, capolavoro di Leonardo e del Rinascimento italiano in generale. L’opera è stata oggetto di uno dei più lunghi e capillari restauri della storia, durato dal 1978 al 1999 con le tecniche più all'avanguardia del settore. Oggi è visitabile solo su prenotazione con ingresso a piccoli gruppi.

Al termine della visita tempo libero e rientro.

fermate fisse: Oggiono – Lecco – Cernusco – Monza Stadio


La quota comprende:  viaggio in bus a/r; visita guidata al mattino e al pomeriggio; biglietto di ingresso al cenacolo ed auricolare; assicurazione viaggio; presenza incaricato dall’agenzia.

La quota non comprende:
pranzo, mance, ingressi oltre a quelli indicati; tutto quanto non previsto alla voce “La quota comprende”


  

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE min 45  partecipanti

€ 60,00 (saldo alla prenotazione)



   CONDIVIDI:    Condividi su facebbok Condividi su twitter Condividi su Google+ Condividi per email

Grigna Express - 2015 - all right reserved